La Spagna ha aperto le frontiere a partire dal 21 giugno, senza requisiti di quarantena nè restrizioni di viaggio per i viaggiatori provenienti dall'Italia e dagli altri paesi UE.
All'arrivo i passeggeri devono consegnare un modulo, disponibile online o fornito dalla compagnia aerea, che indichi la propria destinazione e passare un controllo della temperatura con termocamere. I passeggeri in arrivo alle Isole Baleari devono compilare anche un questionario sanitario.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Cala Mesquida

Incorniciata da una collinetta e da una torre di difesa del '700, Cala Mesquida è una piccola cittadina con una graziosa spiaggia sabbiosa.

A soli 2 chilometri da Mahon si trova il piccolo villaggio di Cala Mesquida. Le case bianche spiccano sullo scuro sfondo di ardesia e hanno poco distante la piccola baia sabbiosa di Torre de sa Mesquida. Molto vicina anche la minuscola insenatura di Cala es Murtar.

Cala Mesquida è una spiaggia particolarmente adatta ai bambini sia per la vicinanza con il capoluogo sia per la sua distesa di sabbia dorata. Lunga circa 300 metri e larga 50, bisogna comunque tenere presente che è una baia aperta.

È incorniciata da una piccola montagna di 68 metri di altezza, Gros è Pa e un’imponente torre di difesa costruita dagli inglesi alla fine del XVIII secolo. Da Gros è Pa si scorge il famoso Sentiero dei Cavalli, Camì de Cavalls, che circonda l’isola di Minorca. Non lontano un’altra spiaggia, meno conosciuta e meno affollata, con poca sabbia, chiamata Sa Raconada Vella.

Dove si trova

Alloggi Cala Mesquida
Cerchi un alloggio in zona Cala Mesquida?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Cala Mesquida
Mostrami i prezzi

Spiagge nei dintorni