Ciutadella

Ciutadella, antica capitale dell'isola di Minorca è una città dal fascino ammaliante, con un caratteristico centro storico e stupende spiagge nei dintorni.

Ciutadella è un magnifico esempio di città spagnola, con un caratteristico porto e un affascinante centro storico ricco di palazzi ottocenteschi e stradine medievali.

Ben più signorile di altre località turistiche di Minorca, Ciutadella vi farà cambiare idea se pensate che quest’isola sia una meta adatta solo a oziosi pomeriggi al mare o cocktail in piscina.

La città ha una storia millenaria che inizia ben prima dei Romani; l’invasione turca del 1558 causò notevole distruzione ma la città fu successivamente ricostruita nel Seicento. Ciutadella fu l’antica capitale di Minorca, nonché il principale centro culturale e commerciale dell’isola, fino alla conquista britannica avvenuta nel Settecento, in seguito alla quale la capitale venne trasferita a Mahón.

Punto più vicino alla più grande isola di Mallorca, Ciutadella con il suo patrimonio culturale e storico, le stupende spiagge nelle vicinanze e un’ampia scelta di hotel e alberghi per tutte le tasche è un’ottima base per esplorare la piccola e pacifica isola Minorca.

Curiosità

Nella lingua locale la città viene chiamata  Vella i Bella, che significa Vecchia e Bella, mentre per i musulmani Ciutadella era Medina Minurka.

Cosa vedere a Ciutadella

Vie, piazze e palazzi

Ciutadella è una città affascinante ricca di storia e cultura: per vivere in pieno la magia dell’antica capitale minorchina occorre perdersi tra le viette del centro storico, un affascinante misto di architettura araba e medievale.

Iniziate la vostra esplorazione dall’elegante piazza principale, Plaça d’es Born, l’antica piazza d’armi  con un obelisco al centro che ricorda le vittime dell’invasione turca nel 1558. Sulla questa piazza si tengono gli eventi e le manifestazioni più importanti della città, compresi i momenti culminanti delle tradizionali feste di San Juan.

Proseguite la vostra passeggiata urbana lungo Carrer Ses Voltes, la caratteristica via dello shopping nel cuore della città vecchia, e le piazze e le viette nei dintorni; infine scendete verso il caratteristico porticciolo, una zona piena di bar, ristoranti e localini molto animata di sera.

Se volete ammirare una splendida vista del porto dall’alto salite in cima al belvedere che si trova dietro il palazzo del Municipio, mentre se volete sentirvi uno del posto curiosate tra i banchi del vivace mercato del pesce, ospitato all’interno di un edificio modernista del 1895, con una graziosa decorazione a piastrelle.

Durante la vostra camminata date un’occhiata agli eleganti palazzi che fiancheggiano le vie del centro, come il Municipio, Palazzo Torresaura, Palazzo Vivò, Palazzo Olives, il Palazzo del Conte di Sauro e Palazzo Satort, quest’ultimo visitabile anche all’interno, seppur con orari molto ridotti.

Chiese, musei e monumenti

L’edificio religioso più importante di Ciutadella è la Cattedrale, una magnifica chiesa quattrocentesca in stile gotico catalano con facciata barocca costruita dove un tempo sorgeva la moschea centrale di Medina Minurka; della precedente moschea si possono ancora vedere alcuni resti nel campanile, l’antico minareto.

Altre importanti chiese di Ciutadella sono il Convento di Santa Barbara, di cui purtroppo rimane ben poco; la Chiesa del Roser, chiesa barocca del Settecento, oggi occasionalmente usata come galleria d’arte; Chiesa del Socors, antico convento di monaci agostiniani con un bel chiostro.

Per conoscere meglio la millenaria storia di Ciutadella visitate il Museo Municipale, che espone una piccola ma interessante collezione di reperti romani, islamici e talaiotici, ovvero oggetti della civiltà protostorica che si sviluppò nelle isole Baleari tra l’età del bronzo e l’età del ferro.

Uscite dal centro storico e salite in cima all’imponente Castell de Sant Nicolau, una torre di guardia del Settecento a ovest della città vecchia con una vista mozzafiato sul porto e sul mare.

Nei dintorni di Ciutadella

La Naveta des Tudons è una famosissima costruzione preistorica costruita con grandi pietre quadrate. Si tratta di un luogo di sepoltura la cui forma ricorda la chiglia di una nave.

Durante gli scavi effettuati negli anni ’70 da un’archeologa dell’isola, nella sala interna sono stati ritrovati resti di scheletri appartenenti a un centinaio di uomini oltre a numerosissime offerte composte da ceramiche, oggetti in bronzo e in corno. Grazie alla datazione al Carbonio 14 è stato possibile stabilire che il sito risale al 1400 -1300 a.C. e cioè risalente all’epoca pretalaiotica.

La costruzione si trova non lontano dalla strada principale in direzione Mahon.

Le migliori spiagge di Ciutadella

Nei dintorni di Ciutadella troverete una gran quantità di spiagge incantevoli adatta a qualunque tipologia di turista: alcune sono spiagge attrezzate dotate di tutti i servizi, altre sono remote e selvagge, ma tutte sono caratterizzate da un mare straordinario e da sabbia finissima.

Ecco una lista delle spiagge da non perdere nei dintorni di Ciutadella.

Cala Blanca

A soli 5 km da Ciutadellla si trova una delle spiagge più famose dell’isola di Minorca, premiata con la Bandiera Blu per la pulizia delle acque e per la qualità dei suoi servizi. Cala Blanca è una piccola spiaggia di sabbia morbidissima a forma di “u”fiancheggiata da pareti rocciose, adatta anche a famiglie con bambini piccoli.

Cala Santandria

Cala Santandria è una piccola spiaggia di sabbia bianca incastonata in una lunga insenatura dalle pareti rocciose e bagnata da un mare pulitissimo e calmo, di un incredibile color azzurro, ideale per lo snorkeling.

Molto famosa, amata sia da turisti che residenti, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici e per questo è spesso affollata, pertanto si consiglia di arrivare la mattina presto.

Son Saura

La selvaggia spiaggia di Son Saura, lunga 300 metri, è una delle più grandi dell’isola situata lungo un tratto di costa difficilmente accessibile e per questo in genere poco frequentata.

Questa spiaggia di sabbia finissima è immersa nel verde, circondata da una folta pineta che offre un po’ di riparo dalla calura estiva. Non è attrezzata e non ci sono bar o ristoranti nelle vicinanze, quindi ricordate di portare con voi cibo e bevande: potrebbe essere l’occasione per un bel picnic!

Altre spiagge


Hotel a Ciutadella

Essendo una località votata al turismo, Ciutadella offre un’ampia scelta di hotel per tutte le tasche, con soluzioni adatte a ogni budget e a ogni tipologia di vacanza.

Se volete svegliarvi la mattina ed arrivare in spiaggia il prima possibile prenotate uno dei numerosi hotel sulla costa, mentre per chi vuole vivere la città è più adatto un hotel nel cuore del centro storico. Per una vacanza speciale in totale relax scegliete tra gli esclusivi hotel in dimore di lusso, spa resort e romantici hotel rural fuori dalla città, nella campagna che circonda Ciutadella.

Tra i tanti hotel di Ciutadella, ve ne consigliamo tre, scelti per prezzo, posizione e atmosfera:

Come raggiungere Ciutadella

Ciutadella dista circa 50 km dall’aeroporto di Minorca ed è raggiungibile con i bus navetta o più comodamente con un’auto a noleggio in circa 45 minuti.

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Ciutadella che vi consigliamo di non perdere.

Dove dormire a Ciutadella

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Ciutadella utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Ciutadella

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti su Ciutadella

Punta Nati

Punta Nati

All'estremità nordoccidentale di Minorca il faro di Punta Nati da decenni svetta in un suggestivo paesaggio roccioso spazzato dal vento. Una vista unica!
Cala Macarella

Cala Macarella

Cala Macarella e l'attigua Cala Macarelleta sono due spiagge da non perdere a Minorca, angoli di paradiso dove nuotare, prendere il sole e fare trekking.
Cala en Turqueta

Cala en Turqueta

Tuffatevi nel mare più azzurro di Minorca: la spiaggia di Cala en Turqueta con la sua sabbia finissima e le acque limpide è una delle meraviglie dell'isola.
Cala Morell

Cala Morell

Fatevi emozionare dai colori di Cala Morell, con le sue casette bianche, le rocce scure e un mare blu cobalto dove fare immersioni è un sogno.
Cala Blanca

Cala Blanca

Una delle spiagge più famose di Minorca è Cala Blanca, perla di sabbia bagnata da un mare azzurro, meta ideale per una vacanza all'insegna di sole e relax.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.3 su 10 voti